Lo scopo di Supreme è sviluppare i talenti dei giovani e di supportarli nella loro carriera, nei loro studi e/o nella loro vita privata, al fine di prevenire l'abbandono scolastico

Il progetto creerà un programma di mentoring efficace, affronterà la mancanza di cooperazione tra istituti di formazione professionale e PMI e (di conseguenza) ridurrà l'abbandono scolastico nella formazione professionale. Nel corso di diverse sessioni intensive, il progetto farà in modo che rappresentanti delle PMI (imprenditori, manager, ex studenti della formazione professionale) e il personale degli istituti di formazione professionale si incontrino e lavorino insieme per sviluppare ed implementare il mentoring per ridurre l'abbandono scolastico nella formazione professionale. L'approccio unisce conoscenza esperta sull'argomento del mentoring dell'Olanda con studi di casi di riferimento in questo campo nei diversi paesi UE per arrivare a soluzioni pratiche per il diffuso problema dell'abbandono scolastico. Inoltre, i metodi e gli strumenti da sviluppare saranno documentati e standardizzati facilitando la loro personalizzazione per le esigenze specifiche nelle diverse regioni europee. 

 

Il progetto ridurrà l'abbandono scolastico nella formazione professionale sviluppando un programma di mentoring che:

 

  • Sviluppa i talenti degli studenti della formazione professionale facendoli incontrare con persone con esperienza nella vita, nello studio e nel lavoro.
  • Fornisce supporto pratico agli studenti con esigenze speciali aiutandoli a prendere decisioni importanti nella scelta della carriera ed a promuovere la loro integrazione nel mondo del lavoro.
  • Affronta la mancanza di cooperazione tra gli istituti di formazione professionale e le PMI a rafforza la relazione tra loro.
  • Integra la vita lavorativa all'interno della formazione professionale.

 

Il progetto adotta un approccio di mentoring innovativo per mettere in contatto rappresentanti delle PMI (imprenditori, manager, ex studenti della formazione professionale) e personale degli istituti di formazione professionale (insegnanti, tutor, manager, comitato esecutivo) e fare in modo che lavorino insieme per sviluppare ed implementare il programma di mentoring e di conseguenza ridurre l'abbandono scolastico nella formazione professionale. Il progetto Supreme definirà il programma di mentoring in un manuale ed avrà un impatto diretto sull'abbandono scolastico nella UE, diffondendolo ed implementandolo in tutta Europa. Una serie di sessioni pilota intensive porterà a relazioni nuove e migliori tra scuole e PMI, aumentando così la qualità e la quantità del programma di mentoring. La formazione iniziale forma il gruppo di riferimento diretto delle sessioni intensive e quindi il progetto. Insegnanti, manager e comitati scolastici applicheranno le conoscenze acquisite nel trattare gli studenti e si accerteranno che il programma di mentoring SUPREME sia integrato all'interno della strategia scolastica. Insegnanti e mentori miglioreranno di conseguenza la qualità dei loro consigli e della loro guida e della loro relazione con il mondo del lavoro. La precisa documentazione e sviluppo degli strumenti assicurerà la trasferibilità per un uso più ampio all'interno del paese e della UE.